logo Robintur Travel Group

Azerbaijan - La culla del Zoroastrismo

Azerbaijan1La culla del Zoroastrismo

La terra dove nacque Zoroastro (o Zaratustra), da dove si dipanò quella religione conosciuta come Zoroastrismo che informò di se un immenso territorio dal Caucaso, all’Iran fino all’ India. Pochi ancora attribuiscono all’Azerbaijan una valenza turistica, così questo affascinante Paese del Caucaso,
sul Mar Caspio, sta riservando ancora le sue infinte bellezze a una elité di pionieri che al ritorno riescono difficilmente a dimenticare il loro viaggio. Sono soprattutto le rapide trasformazioni in atto negli ultimi anni a Baku, la capitale affacciata sul golfo della Penisola di Absheron, a suscitare particolare interesse da parte degli occidentali.

az

Con un centro storico ottocentesco, annoverato tra i patrimoni dell’Unesco, la ricchezza dei suoi giacimenti petroliferi, i quartieri ultramoderni in espansione e una vita artistica estremamente vivace, Baku è senz’altro il punto da cui iniziare il viaggio alla scoperta dell’Azerbaijan. La posizione
strategica, al centro dell’antica Via della Seta, è stata per secoli motivo di contesa tra i maggiori imperi che ambivano a fare di questa terra preziosa un loro dominio.

Per conoscere l’antica storia e le numerose tradizioni azere, è necessario visitare luoghi suggestivi come Gobustan e Sheki. Il primo è un insediamento che comprende testimonianze del neolitico con centinaia di migliaia di pitture rupestri che ritraggono uomini, battaglie e rituali come la danza “yalli”, le tavolette da gioco, l’uso delle barche, la caccia, le lotte tra animali, i simboli della natura. All’interno della riserva si trovano inoltre molti dei circa 300 vulcani di fango dell’Azerbaijan e del Mar Caspio le cui proprietà curative sono un’altra delle ricchezze del paese.

Sheki invece è una località disposta ad anfiteatro, circondata da montagne e foreste, la sua regione, situata nel versante sud del Grande Caucaso, al confine con Georgia e Dagestan. Qui è possibile entrare in contatto con la vivida attività degli artigiani locali impegnati nel ricamo della seta
e del velluto, nella creazione di bauli dipinti, nel rispetto di antiche tradizioni e tecniche per la colorazione.

Ti piacerebbe visitare #Azerbaijan?
Vai al nostro programma di viaggio► http://bit.ly/2ppoljK
 
"Ogni viaggio è un'emozione"
Vorresti raccontare il tuo viaggio? Saremo felici di condividerlo sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook.
Scrivici a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e la qualità dei servizi. Continuando la navigazione autorizzi le nostre modalità d'uso dei cookie.